FABLAB KIDS 2017

FABLAB KIDS 2017

Laboratori di fai da te e informatica per bambini

APPRENDIMENTO, CONDIVISIONE DELLE CONOSCENZE, SPERIMENTAZIONE.

Il progetto prevede l’avvio di un corso di informatica che affronta differenti ambiti di interesse giovanile e prosegue con la sperimentazione laboratoriale di gruppo delle competenze acquisite.

L’obiettivo principale del percorso progettuale sviluppato su 9 mesi è quello di favorire percorsi mirati all’empowerment di una pluralità di attori sociali i quali sono invitati a mettere in gioco e ad accrescere il proprio potenziale creativo in un contesto stimolante, nonché ricco di opportunità tecnologiche.
I partecipanti apprenderanno ad analizzare problemi, a saper lavorare in gruppo, a progettare e a realizzare manufatti artigianali e ludici.

 

Corso di informatica base per ragazzi

Corso base Linux, software libero, open source e libertà digitali

Uno degli obiettivi del corso è quello di insegnare l’utilizzo base del computer tramite il software open source Linux e altro software didattico che verrà definito in base alle esigenze dei partecipanti.

Open source in informatica indica un software di cui gli autori rendono pubblico il codice sorgente, favorendone il libero studio e permettendo a programmatori indipendenti di apportarvi modifiche ed estensioni.
Linux è un sistema operativo, ovvero quell'insieme di programmi essenziali per far funzionare il computer e farci qualcosa di utile o divertente. E' sempre più diffuso, è un’alternativa a Windows e a MacOS e può essere installato al loro posto (o insieme, sullo stesso computer).

Più in generale Linux è il primo rappresentante del software cosiddetto "libero", ovvero quel software che viene distribuito con una licenza che ne permette non solo l'utilizzo da parte di chiunque ed in qualsiasi circostanza ma anche la modifica, la copia e l'analisi.
 

Hardware

Verranno analizzati i principali componenti hardware e verranno effettuate esercitazioni pratiche di riparazione o rinnovo della componentistica a disposizione, mostrando cosa si nasconde all’interno dei computer. Lo scopo è anche quello di mostrare come vecchi computer generalmente considerati obsoleti, possano riprendere vita per mezzo di software libero e componenti hardware a basso costo.
 

Elaboratore testi, foglio di calcolo, presentazioni, manipolazione immagini

Verrà mostrato come ottimizzare lo scambio documentale e l’interoperabilità con gli utenti.
Redazione di documenti, schemi e funzioni di calcolo, realizzazione di presentazioni grafiche efficaci.
Le principali funzionalità di software dedicato all’elaborazione di immagini e semplici fotomontaggi.
 

Registrazione e editing audio

Con la collaborazione dell’Associazione ALKIMIYA APS verranno mostrate le principali fasi di registrazione e editing audio. Sarà quindi possibile comporre e registrare tracce audio di strumenti musicali grazie all’utilizzo di un’apposita scheda audio digitale.
 

Disegno vettoriale grafico e tecnico

Il disegno vettoriale è la rappresentazione matematica di ciò che può essere disegnato graficamente utilizzando degli strumenti digitali che possono avere un indirizzo artistico o tecnico, a seconda delle esigenze. Grazie a queste funzionalità alla portata di tutti sarà possibile fabbricare ciò che viene progettato.



Progettazione e laboratori multidisciplinari per la formazione di competenze a servizio della collettività

La parte pratica del progetto per i successivi 5 mesi consiste in una serie di laboratori pratici in cui particolare attenzione viene posta al tema della progettazione in senso lato.
Si prevede un costante confronto tra il gruppo organizzativo dell’Associazione WE DO FABLAB e i ragazzi dell’Oratorio Vandoni di Bellinzago Novarese per l’individuazione di:

A.azioni di progettazione e fabbricazione di prodotti con lo scopo di valorizzare gli spazi condivisi presso l’Oratorio Vandoni;

B.azioni di progettazione e fabbricazione di prodotti innovativi e personalizzati con lo scopo di stimolare attività ludiche.
 

Scopriamo il FABLAB!

Utenti dell’Oratorio e animatori esploreranno da subito il laboratorio del WE DO FABLAB per scoprire le potenzialità delle tecnologie di fabbricazione digitale e tradizionale a disposizione. Sarà possibile prendere confidenza con le attrezzature, confrontarsi sulle tipologie di progetti realizzabili e approfondire le conoscenze.
Le loro idee qui prenderanno forma!
Le attrezzature utilizzabili durante le attività programmate sono:
-attrezzature da falegnameria
-macchina da cucire
-termopressa e serigrafia

-macchina per il taglio laser
-stampante 3d
-plotter da taglio
-software di progettazione

A. Allestimento, decorazione e arredo.
Insieme agli animatori e agli utenti dell’Oratorio sarà possibile individuare interventi di valorizzazione degli ambienti interni ed esterni col fine di valorizzare, stimolare e rendere maggiormente responsabili i giovani nei confronti degli spazi di aggregazione messi a loro disposizione. Le creazioni sviluppate rimarranno presso l’Oratorio.

Fasi di lavoro:

1.Individuazione delle aree di intervento presso l’Oratorio
2.Progettazione delle idee presso il FABLAB
3.Fabbricazione dei progetti presso il FABLAB
4.Montaggio, installazione e applicazione dei progetti presso l’Oratorio
5.Documentazione di tutto il processo di lavoro

Esempi di progetti realizzabili: insegne / pannelli informativi / indicazioni / Sculture, decorazioni adesive, set di arredi

 

B. Prodotti artigianali ludici ed interattivi.
Insieme agli animatori e agli utenti dell’Oratorio sarà possibile svolgere attività di analisi, progettazione, fabbricazione di prodotti innovativi - realizzati mediante le tecnologie di fabbricazione tradizionali e digitali- legati all’idea pedagogica moderna, di utilizzo sia didattico sia ludico, che abbiano sempre il fine della facilitazione dell’apprendimento per ogni fascia di età. Sarà possibile utilizzare anche materiale di recupero e riciclo (cartone, legno,ecc.). I giochi e le creazioni sviluppate rimarranno a disposizione degli utenti dell’Oratorio.

Fasi di lavoro:

1.Progettazione delle idee presso il FABLAB
2.Fabbricazione dei progetti presso il FABLAB
3.Assemblaggio ed utilizzo dei progetti presso l’Oratorio
4.Documentazione di tutto il processo di lavoro

Esempi di progetti realizzabili: T-shirt e gadget personalizzati, puzzle 3d in legno e cartone, prototipazione con la stampa 3d


Progetto realizzato grazie ai contributi dell'8x1000 in collaborazione con CISAS, AVB, Parrocchia San Clemente, Anteas e Comune di Bellinzago Novarese.


Torna ai progetti